Sing Vocal Power by Elisabeth Howard

Padova 7 maggio 2006 ed Abano 1 giugno 2007

Il primo giugno scorso si è svolto ad Abano presso l’hotel Magnolia Terme un seminario sulla metodologia applicata a tutti gli stili del canto “Sing Vocal Power” di Elisabeth Howard. Organizzo seminari da molto tempo ed avevo partecipato a 6 seminari con Liz prima di abbracciare la sua metodologia e diventare Vocal Power Instructor riconosciuto nel 2004.

Questo era il secondo seminario che organizzavo per Padova e Vicenza, e devo dire che non è stato affatto un ripetersi nozionistico, rispetto all’anno precedente, al contrario gli esempi e la didattica sono stati totalmente differenti pur mantendo Liz la superba capacità correttiva, la simpatia e l’umiltà nell’immediatezza del contatto con ogni soggetto che con lei interagiva tra voli pindarici e magnificenze dell’improvvisazione vocale.

La particolarità dell’evento è stata anche la jam session della sera precedente che mi ha vista pianista duettante vocale con Anna Gotti, responsabile Europeo Vocal Power, in un alternarsi di jazz, pop, rock, country R&B, con stupore vivo di Liz ed altri ospiti statunitensi che mai si sarebbero attesi uno show di tale calibro. Per noi è stato puro divertimento, la voglia di trasformare un incontro in una magica atmosfera corredata anche da un magnifico soggiorno wellness che ci ha consentito di unire Benessere Fisico (cure termali) a quello Spirituale (soul singin’ con il canto)

Per il prossimo autunno altri importanti eventi, ma ora per brevità di spazio lascio posto ai commenti dei partecipanti che mi sono giunti a mezzo internet.

A tutti buon canto e a presto

Susy Dal Gesso

vocalist,musicista, coreografa, produttore discografico, editore ed organizzatore eventi

Martina Rossetto

interessantissimo, ci vorrebbe più tempo per approfondire, ma l’imput è stato ottimo, anche le correzioni ai cantanti finali estremamente didattiche, utile anche l’analisi degli artisti e le loro tecniche vocali. Ho vissuto molto il pathos ed energia del momento.

Paola Boaretto

molto bello, molto ben organizzato, l’hotel splendido, zona facile da raggiungere, lei eccezionale, peccato che le persone avessero poco coraggio nel interagire con lei.

Luca Santini

esperienza unica e inaspettata per certi versi, perché nonostante io fossi già in parte formato perché allievo di Susy, mi sono accorto che in Italia non esiste un tale approccio che sia così formativo al punto di renderti felice di studiare, poiché non si tratta della solita lezione e metodologia, ma un universo infinito di possibilità 

Eva Lago

questi stages sono per me essenziali per una persona che studia canto, perché con essi impari molte cose e ricevi molti segreti oltre a degli imput straordinari. Organizzato superbamente, in un posto degno della grandezza ed importanza del personaggio, Elisabeth sei grande e soprattutto tu, Susy che hai fatto da fonico, regia, traduttore simultaneo, eccellente padrone di casa e tutto in contemponarea, quanta energia e amore metti!

Sarò la prima anche al prossimo e lo consiglio vivamente a tutti.

Odette Mussolin (presidente dell’Associazione Creativeart)

ringrazio di cuore  Susy Dal Gesso (che sta tenendo un corso base di canto in collaborazione con Creativeart presso l’I.P.S.I.A.”F.LAMPERTICO” di Vicenza), per aver dato l’opportunità agli allievi del corso di partecipare a questo importante stage.
Con orgoglio dichiaro che è stata un’ esperienza meravigliosa: la Voice Coach Elisabeth Howard, ci ha veramente fatto sentire grandi! I suoi insegnamenti sono e rimaranno preziosiosissimi. Eventi come questi sono imperdibili, la simpatia dimostrata e l’umiltà della Howard sono state veramente gradite e saper di aver lavorato con l’insegnante di Sting, fa onore al lavoro che Susy svolge con molta professionalità.

Alessandro Bragiato

mi è piaciuto tantissimo, organizzato molto bene, ottimo l’approccio diverso e innovativo che ti sprona a continuare al miglioramento. La Howard è simpatica, umile, nonostante le notevoli credenziali, in lei si vede la volontà di confrontarsi e mettersi in gioco con realtà lontane e diverse dalla sua quotidianità lavorativa. Impressionante l’immediatezza che ha nel capire le “falle” di ogni cantante e con la stessa velocità far apprendere come affrontarle e superarle. Unico rammarico per una tale ricchezza conoscitiva: era forse necessario più tempo anche per incamerare tanto background.

Simone Mauro

E’ stata un’esperienza molto bella ed interessante in cui ho potuto rafforzare le varie tecniche di canto. Elisabeth è stata molto paziente e allo stesso momento anche simpatica; infine mi è paciuta molto l’ultima parte dello stage in cui la Howard ha lavorato con i singoli cantanti.   

Paola Masciardi

La Howard è fenomenale e il seminario è stato interessantissimo!!!!  

Marta Allegra

per me, che diciamo sono autodidatta, è stata un’esperienza unica, è stimolante vedere e sentire cosa si può fare e come si modifica la voce con veramente poco….e di come il blues sia la colonna portante di quasi tutti i generi musicali….ho assorbito gli insegnamenti della signora Elisabeth quasi fossi una spugna…ci sarebbero tante altre cose…mi limiterò a dire che rifarei mille e mille volte ancora questa interessante, divertente ed educativa esperienza…

Serena Basso

Ringrazio Susy Dal Gesso, per l’enorme possibilità datami di aver approfondito la mia cultura canora e quella interiore.

Cristiana Lentini

Elizabeth è semplicemente straordinaria, come insegnante, ma anche come donna!… e io devo studiare!

David Dal Brun

“Quando sono entrato nell’hotel dove avrebbe avuto luogo il seminario e ho notato l’accoglienza e l’organizzazione a puntino ho detto “ok!”; quando Liz è entrata ballando e cantando “don’t mean a thing if you ain’t got that swing…” ho pensato “heh, heh, ok!”; quando ha cominciato ad elencare la lista di VIPs con i quali aveva lavorato abbiamo detto tutti “OOOOOOOOOK!”. Come potranno notare coloro che hanno partecipato al workshop del 1 giugno ad Abano Terme, lo stile di Elisabeth Howard è contagioso. E soprattutto è contagiosa la sua passione per il canto, la gioia che deriva dal rendere irrisoriamente semplici tutte quelle cose che per un cantante non lo sono affatto: dinamiche, trilli, tessiture elevate in voce piena, etc.
Oltre alla tecnica vocale pura, Liz ha dedicato un ampio spazio all’analisi dello stile, includendo anche elementi che normalmente non vengono insegnati (back-L, vibrato, etc.).
Con una sensibilità non indifferente anche dal punto di vista strettamente umano, oltre che professionale, ha aiutato alcuni cantanti ad esprimersi in maniera tecnicamente più sana e stilisticamente più appropriata.
Un grazie di cuore quindi all’organizzazione di Susy (che s’è fatta in quattro, come i principali tipi di vibrato menzionati da Liz :-d) e soprattutto a Liz, una delle poche vocal coach che sappia veramente gettare un raggio di luce su argomenti che il più delle volte vengono presentati come qualcosa di oscuro e che soltanto pochi eletti posseggono naturalmente. Thanks Liz for letting us know that anybody can sing!” 

Savina Cornacchia

Come dicono i giovani di oggi: è stata una vera figata! Sono stra felice di aver partecipato, lei è ineguagliabile, in grado di far diventare chiunque una star internazionale, e soprattutto di far uscire la star che c’è in ognuno. Lei è dolcissima e ti fa sentire a tuo agio, ti carica come una batteria e ti lascia piena della sua magica energia che non ti abbandona nemmeno dopo il trascorrere dei giorni successivi al seminario. “You’ll be in the bottom of my heart forever and ever, thanks Liz!”
Susy, senza te nulla sarebbe potuto essere così terribilmente indimenticabile. Grazie

Lucia Colombo

il seminario è stato molto interessante, chiaro e divertente. Liz Howard è una professionista  che mostra di conoscere molto bene sia le tecniche del canto, che l’arte di insegnare.

Antonella Cusinato

Elisabeth Howard è di un’incredibile professionalità, con un orecchio come pochi, ma allo stesso tempo è una persona molto semplice con capacità straordinarie di far sentire a proprio agio chiunque. Stare insieme a così tante persone con la stessa passione per il canto mi ha riempito di allegria. Le ore sono volate ed ho imparato tantissime cose, di cui la tecnicità impressionante del vibrato e sono uscita da questa esperienza con una nuova voglia di non mollare mai anche quando il canto colpisce la tua intimità nel vero profondo.  

Marco Gioia

Giornata memorabile dettata dall’incantevole bravura di Liz e dall’ineguagliabile organizzazione di Susy, che ha fatto quadrare tutto alla perfezione. Il momento più bello è stata la masterclass. Cantare davanti a Liz è stato emozionante, ma allo stesso tempo formativo perché dopo gli apprezzamenti non si è risparmiata qualche osservazione. Non potevo chiedere di più. Grazie Susy!

 Sonia Donà

Grande professionista e grande insegnante…la sua tecnica permette di imparare a fondere più voci diverse in un unico fluido strumento che ha un’estensione più ampia…e in pochissimo tempo visualizzando immagini di vita reale. E’ stato un onore averla come insegnante…Grazie della giornata unica e preziosa!

Sara Padovani

“Ritengo che il seminario di E. Howard offra un’ampia panoramica di strumenti utili  per affinare la propria espressività vocale oltre che la propria tecnica. Sicuramente un’esperienza da consigliare a tutti i cantanti anche per acquisire nuovi punti di vista sul proprio strumento.” 

Eva Ghiraldini

“Il seminario di Elizabeth Howard è stato un interessante viaggio alla scoperta di una metodologia di insegnamento del canto che permette un veloce miglioramento di tecnica ed espressione. Non pensavo che fosse così utile. La spiegazione è stata fluente e per nulla noiosa, (grazie, anche, all’interprete Susy Dal Gesso che ha saputo cogliere le sfumature linguistiche + sottili) e l’atmosfera respirata nella sala dell’hotel Magnolia è stata  di tranquillità, allegria e professionalità. Il coinvolgimento da parte dei partecipanti è stato notevole e gli esercizi proposti dalla Howard hanno permesso di “sciogliere il ghiaccio” ed il suo “savoir-faire” (tipico di chi ha molta esperienza lavorando a contatto diretto con le altre persone) ha messo tutti a proprio agio. Mi auguro di partecipare nuovamente ad altri seminari sul “Vocal Power” ed è un’esperienza che consiglio a tutti coloro che, come me, amano il canto.”

Kriss Lirussi (Daigo Music school)

“il seminario è stato interessantissimo e soprattutto unico per l’incredibile preparazione tecnica di Elisabeth Howard che ha saputo tradurre con la massima semplicità gli argomenti più discussi dalle diverse tecniche di canto”.

Nicola Benetti (piazzo strumenti musicali)

ho visto i cantanti letteralmente TRASFORMATI in pochi minuti, Liz ed Anna sono splendide persone e avrei voluto poter passare molto più tempo con Liz, il suo bagaglio di esperienza che purtroppo abbiamo solo intravisto mi ha veramente affascinato, e chissà quante cose si potrebbero imparare ancora. Ho passato una bellissima giornata, assolutamente interessante sotto tanti punti di vista, da quello umano a quello più “tecnico”, per così dire. Il seminario è stato splendido, interessantissimo e stimolante, e Susy ti ringrazio veramente tanto per tutto quello che hai saputo fare. Un abbraccio a te, Liz, Anna e a tutti i ragazzi che ho conosciuto!!!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *